Gli elettori primari decidono le elezioni in Nevada, South Carolina, Maine, North Dakota: aggiornamenti in tempo reale


Segui le informazioni in tempo reale sulle elezioni speciali del 34° distretto congressuale in South Carolina, Nevada, Maine, North Dakota e Texas presso il centro elettorale Fox News.

Fare clic qui per i risultati primari in tempo reale

Trump un fattore chiave nelle primarie della Carolina del Sud, cerca vendetta sugli attuali repubblicani

L’approvazione dell’ex presidente Donald Trump sta affrontando un’altra prova nella Carolina del Sud, dove mira a rimuovere due GOP della Camera che ritiene infedeli.

Il rappresentante quinquennale Tom Rice, RSC, è stato uno dei dieci repubblicani della Camera che hanno votato per estromettere Trump. Altri sostenitori di Trump che mirano a minare le credenziali del Congresso per la vittoria del collegio elettorale del presidente in carica Biden nelle elezioni del 2020.

Rice, un repubblicano autoproclamato della “Camera di Commercio”, è favorevole al suo voto di licenziamento mentre deve affrontare una mezza dozzina di contendenti alle primarie.

“I repubblicani devono difendere la Costituzione. Ci impegniamo a sostenere la Costituzione, non solo un uomo”, ha detto la Rice in un’intervista a Fox News Digital il primo giorno. “Quindi quello che ho fatto è stato un referendum conservatore. Se vuoi un conservatore, io sono il ragazzo”.

Leggi di più da Paul Steinhauser di Fox News, Clicca qui.

Ultime notizie

Le votazioni finiscono in Carolina del Sud

L’affluenza alle urne nella Carolina del Sud è finita, dove l’influenza dell’ex presidente Trump è sul ballottaggio, dopo che ha approvato due principali contendenti per l’attuale corsa repubblicana che vuole rieleggere.

A seguito dell’opposizione degli attuali repubblicani ai commenti di Trump il 6 gennaio 2021, l’attuale rappresentante Nancy Mace ha sostenuto Katie Arrington contro l’RSC.

Trump ha anche approvato l’attuale rappresentante Tom Rice, RSC, Russell Fry, lo sfidante principale. Rice ha votato per estromettere Trump dopo l’attacco del 6 gennaio a Capitol ed è stato uno dei sei repubblicani ad affrontare una sfida primaria pro-Trump.

Rappresentante del GOP. Tom Rice ha votato alle primarie mentre affrontava una sfida pro-Trump

Rappresentante. Tom Rice ha votato contro diversi contendenti principali, tra cui il legislatore statale sostenuto da Trump Russell Fry, nella sua prima gara martedì. Rice è stato uno dei 10 repubblicani della Camera che hanno votato per estromettere l’ex presidente Donald Trump durante il suo secondo mandato.

Matteo Cina e Austin Westfall di Fox News hanno contribuito al rapporto.

Il candidato sostenuto da Bernie strappa il dem moderato nel recente test per la fazione progressista del partito

La progressista e attivista Amy Villala sta cercando la rimozione di Tina Titus, D-Nev, una rappresentante moderata di lunga data dal Congresso che è in carica da quasi un decennio, in un recente test elettorale per l’ala progressista dei Democratici del Nevada. Cerimonia.

In un’intervista esclusiva con Fox News Digital, ogni candidato ha spiegato perché era la persona giusta per rappresentare gli elettori nel 1° distretto congressuale del Nevada, sostenendo che Titus era il vero “progressista” e che Vilala era un elettore. Combattere la “soddisfazione” di Tito impedisce un vero cambiamento.

“Stiamo davvero combattendo a Las Vegas, ed è tempo di avere una leadership coraggiosa pronta ad andare a combattere per il cambiamento”, ha detto Villa quando gli è stato chiesto dello stato della gara. “Le persone rispondono positivamente. Sono pronte per una leadership che non è soddisfacente”.

Leggi di più di Brandon Gillespie di Fox News Clicca qui.

Trump non è al ballottaggio, ma sta giocando un ruolo chiave nelle primarie del Nevada e della Carolina del Sud

Donald Trump compie 76 anni martedì e spera di festeggiare facendo ciò che non è stato in grado di fare finora quest’anno: guarda come uno dei suoi candidati riconosciuti in corsa alle primarie repubblicane rovescia un ex incumbent.

Il compleanno di Trump quest’anno cade lo stesso giorno in cui quattro stati – Nevada, South Carolina, Maine e North Dakota – tengono le primarie e il Texas sta tenendo un’elezione speciale per il Congresso.

“Fammi un regalo di compleanno, per favore. Due regali di compleanno”, Trump ha esortato i suoi sostenitori una settimana fa, guidando un raduno televisivo con due rivali repubblicani, Katie Arrington e Russell Fry, che ha approvato alle primarie della Carolina del Sud e del GOP una settimana fa . Distretti del VII Congresso.

Leggi di più da Paul Steinhauser di Fox News, Clicca qui.

Il rappresentante Tom Rice afferma che il suo voto per estromettere Trump è stato un “voto conservatore”.

PAWLEYS ISLAND, SC – Rappresentante del Partito Repubblicano. Tom Rice afferma che il voto per estromettere l’allora presidente Donald Trump è stato un “voto conservatore”.

“Te l’avevo detto che difenderò la Costituzione. Ho detto quello che ho detto e ho confermato la mia verità, anche se è difficile”, ha detto il rappresentante per cinque mandati del 7° distretto congressuale della Carolina del Sud con gli applausi educati dei sostenitori riuniti da Hawke’s. Heaven Barbecue sull’isola di Paulis, appena prima della partita principale dello stato.

Il 6 gennaio 2021, Rice è stato uno dei 10 repubblicani della Camera che hanno votato per estromettere Trump, accusandolo di aver incitato un attacco alla capitale degli Stati Uniti da parte di estremisti di destra e altri sostenitori di Trump nel tentativo di minare le credenziali del Congresso sull’elezione del presidente Biden. Il college vince le elezioni del 2020.

Leggi di più di Paul Steinhauser e Austin Westfall di Fox News Clicca qui.

Il candidato al Senato del Nevada Sam Brown afferma che il candidato principale Luxold “ha preso gli elettori semplicemente”

Uno dei candidati al Senato del Nevada, Adam Luxold, il principale candidato repubblicano alle elezioni primarie di martedì, ha affermato di “prendere gli elettori semplicemente”.

Sam Brown, un capitano dell’esercito in pensione e destinatario di Purple Heart, ha superato Laxalt di quasi 20 punti, poco prima del giorno delle elezioni, secondo una media politica davvero chiara. Tuttavia, nelle ultime settimane della campagna Brown ha ridotto significativamente il divario.

“Adam Loxalt, che contesterò in queste primarie, ha preso gli elettori come un oggetto e si aspetta che le persone votino per lui come procuratore generale e per avere un grande riconoscimento del nome”, ha detto Brown a Fox News.

John Bruke, direttore delle comunicazioni di Laxalt, ha dichiarato a Fox News: “Dopo che Sam Brown ha scaricato u-haul in Texas dopo la sua recente sconfitta elettorale, Adam Laxalt ha formato un movimento di base che rappresentava tutti i 17 distretti. Nessuna campagna di biglietti completa. Aveva più elettori presenti e più Nevada di noi.”

“Siamo pronti a guidare il partito alla vittoria a novembre”, ha detto Burke.

Leggi di più da Matt Leach e Teny Sahakian di Fox News, Clicca qui.

Amoti, scontro Targanian sulle politiche conservatrici nelle calde primarie del Nevada

L’attuale rappresentante Mark Amoti, R-Nev, in corsa per rappresentare il 2° distretto congressuale del Nevada al prossimo Congresso degli Stati Uniti. E le politiche conservatrici hanno giocato un ruolo chiave nell’acceso confronto e nella sfida tra Danny Targanian.

In interviste esclusive con Fox News Digital, ogni candidato ha sostenuto che la corsa era genuinamente conservatrice, con Amodei che ha espresso il suo voto record insieme alle politiche dell’ex presidente Donald Trump e ha dichiarato che Tarkaniyan era il più conservatore per gli elettori di tutto il distretto. Qualifica e domanda”.

“Ehi Amoti, rinoceronte. Sul serio?” Ha aperto una delle pubblicità di Amodi, di cui ha parlato quando gli è stato chiesto delle critiche ricevute da Targani sul suo voto al Congresso. L’annuncio di 30 secondi ha respinto il personaggio “solo nome repubblicano” con le sue valutazioni positive con l’NRA e le organizzazioni pro-vita e una “valutazione Trump del 95%”.

Leggi di più da Brandon Gillespie di Fox News, Clicca qui.


Leave a Reply

Your email address will not be published.