Google Parent Alphabet taglierà 12.000 posti di lavoro


La società madre di Google, Alphabet, ha dichiarato venerdì che prevede di tagliare 12.000 posti di lavoro, diventando l’ultima azienda tecnologica a tagliare la sua forza lavoro tra le preoccupazioni per le assunzioni durante la pandemia e il più ampio rallentamento economico.

I tagli di posti di lavoro sono i più grandi dell’azienda Circa il 6% della forza lavoro globale dell’azienda. Sundar Pichai, amministratore delegato di Alphabet, ha affermato che l’azienda si è espansa così rapidamente durante la pandemia che la domanda di servizi digitali è aumentata e ora il futuro dell’azienda dovrebbe concentrarsi su prodotti e tecnologia. Come l’intelligenza artificiale.

“Siamo stati assunti per una realtà economica diversa dalla realtà economica che affrontiamo oggi”, ha dichiarato il sig. Pichai ha detto in un promemoria ai dipendenti dell’azienda. Sito web.

Google si unisce a un elenco di altre aziende tecnologiche che hanno licenziato i lavoratori nella convinzione che il boom alimentato dalla pandemia rappresenti una nuova normalità. Amazon, Meta, Microsoft e Twitter hanno annunciato migliaia di tagli di posti di lavoro.

Più di 190.000 posti di lavoro sono stati tagliati dalle aziende tecnologiche A partire dal 2022, secondo Layoffs.fyi, un sito Web che tiene traccia dei tagli di posti di lavoro nel settore.

Le mosse segnano la fine di un’era in cui l’industria tecnologica ha goduto di una crescita illimitata, si è espansa rapidamente e ha lottato per vantaggi sontuosi e dipendenti ben pagati. Fondata nel 1998, Google ha contribuito a definire una cultura del lavoro nella Silicon Valley che ha influenzato le aziende ben oltre il settore tecnologico.

Alphabet alla fine aveva quasi 187.000 dipendenti settembre 2022rispetto ai 150.000 dell’anno precedente.

La società ha affermato che i tagli di posti di lavoro riguarderanno aree di prodotto, responsabilità lavorative e aree geografiche. Arriva mentre Google affronta la nuova concorrenza dei rivali che offrono nuovi modi per cercare informazioni sul web. ChatGPTSviluppato da una società chiamata OpenAI, stupisce gli utenti fornendo risposte scritte in modo chiaro a domande e domande.

Questa è una storia di rottura. Ricontrolla per gli aggiornamenti.


Leave a Reply

Your email address will not be published.