Morti nei resort dei sandali alle Bahamas: le autorità stanno conducendo autopsie sugli ospiti morti. Ecco cosa sappiamo


Il patologo “ha accettato di eseguire un’autopsia” lunedì, ha detto il commissario di polizia delle Bahamas Paul Roll, aggiungendo che ulteriori informazioni saranno fornite quando disponibili.

L’autopsia può aiutare a rispondere alle domande su come tre americani – due del Tennessee e uno della Florida – sono morti quella sera. Quarta americana, moglie del defunto Floridian, L’aereo era carico Prima di trasferirsi nello stato, è andato alla NASA, la capitale del paese, per ulteriori cure.

Non sono stati trovati segni di ferite sui corpi, ha affermato la Royal Bahamas Police Force in una dichiarazione alla CNN, e le circostanze sono sotto indagine della polizia.

Come si è svolta la situazione?

Secondo un rapporto della polizia, la polizia di Georgetown ha ricevuto una chiamata dal personale poco dopo le 9 di venerdì che c’era un maschio che non rispondeva in una delle ville del resort.

Sulla strada per la scena, la polizia è stata informata e un uomo e una donna, entrambi insensibili, sono stati trovati in un’altra villa della proprietà.

Nella prima villa, la polizia ha trovato “un uomo caucasico disteso a terra che non rispondeva” senza segni di ferite. Il medico lo ha dichiarato morto, ha detto la polizia. La donna, che è stata ricoverata in ospedale, è stata trovata con lui, ha detto Roll sabato.

Nella seconda villa, hanno trovato un uomo “che cadeva senza reagire sul muro del bagno” e la donna “è stata trovata sdraiata a letto in una camera da letto”, afferma il rapporto della polizia.

“Entrambi hanno mostrato segni di convulsioni”, ha detto il comunicato, e non hanno mostrato segni di shock.

“La sera prima, tutti hanno detto che non si sentivano bene”, ha detto Roll, ed “è stato visto dai medici”. Sono stati trattati in momenti diversi e hanno mangiato prima in posti diversi, ha detto.

Quando gli è stato chiesto in una conferenza stampa da quanto tempo gli ospiti potessero essere morti prima di essere trovati, Roll ha detto: “Sono stati visti dal dottore la sera prima, erano circa le 11, sono stati trovati la mattina dopo. Abbiamo un programma . .. dalle 23. 8:30 alle 21 “

Tre persone sono state trovate morte al Sandals Emerald Bay Resort sull'isola di Great Exuma alle Bahamas.

Chi sono le vittime?

Marito Michael Phillips (68), moglie Robbie Phillips (65) Identificato dalle autorità Coppia del Tennessee morta al resort.
Vincent Paul Ciarella, 64 anni, della Florida, è stata la terza persona a morire. Viene da sua moglie Tonis, 65 anni Cambiato Secondo Jennifer Guerreri, portavoce della Hospital Corporation della divisione East Florida degli Stati Uniti, dalla NASA al Kendall Hospital di Miami, è in discrete condizioni.
La polizia nomina gli ospiti morti del Tennessee e della Florida al Sandals resort alle Bahamas
Il loro figlio Austin Ciarella. Ha detto ABC News Sua madre “si alzò, mio ​​padre era sdraiato per terra, non poteva muoversi. Le sue gambe e braccia erano gonfie, non poteva muoversi, stava urlando perché qualcuno venisse alla porta”.

Tonis Ciarella giovedì ha detto a suo figlio che non stava bene, ma dopo essere stato dimesso da una clinica, secondo l’ABC, “pensava di stare bene”.

Ha detto che aveva il cuore spezzato dalla morte di suo padre. “Mio padre è tutto per me”, ha detto alla ABC.

I tentativi della CNN di raggiungere Austin Ciarella sono falliti.

La figlia di Philips, Carolyn Phillips Fortenbury, ha inviato una dichiarazione alla CNN lunedì.

“I nostri cuori sono spezzati dal dolore, ma pieni di speranza”, ha scritto. “Sappiamo che nostra madre e nostro padre godono di piena gioia alla presenza del nostro Padre celeste. Ci mancano già così tanto. I nostri genitori hanno lasciato la fede in Gesù e hanno amato generosamente la loro famiglia e i loro amici”.

Le autorità stanno lavorando a piani per rimpatriare i corpi dei morti e si stanno prendendo accordi per consegnare i loro effetti personali ai loro rappresentanti negli Stati Uniti, ha affermato Roll.

A che punto è l’indagine?

Il custode delle Bahamas, il primo ministro Chester Cooper, ha affermato che non si sospettano atti illeciti nelle morti di venerdì.

Roll ha rifiutato di rispondere alle domande specifiche dei giornalisti lunedì sul fatto che gli agenti stessero seguendo procedure specifiche, dicendo che diversi campioni erano stati raccolti dai locali e che il loro esame forense avrebbe aiutato a determinare se c’erano sostanze chimiche.

Roll afferma che un laboratorio di Filadelfia sta collaborando con patologi delle Bahamas per facilitare i test tossicologici e ottenere risultati entro sette giorni.

Il Dipartimento dei servizi sanitari ambientali era in mostra al resort lunedì, ha detto Roll.

Il Dipartimento di Stato americano ha dichiarato in una dichiarazione che “stiamo monitorando da vicino le indagini delle autorità locali sulla causa della morte e siamo pronti a fornire tutta l’assistenza diplomatica possibile”.

Sandals Resorts ha dichiarato alla CNN sabato che “i resort di scarpe non sono più importanti della sicurezza dei nostri ospiti” e ha espresso “profonda tristezza” per le morti.

Il resort si è adoperato per “supportare le richieste e le famiglie degli ospiti in tutti i modi possibili” ma non è stato in grado di rilasciare ulteriori informazioni “nel rispetto della privacy dei nostri ospiti”.

Carlos Suarez, Carol Alvarado, Sara Smart, Hira Humayun, Jason Hanna, Theresa Waldrop, Rebekah Riess, Eliott C. McLaughlin, Steve Almasy, Sarah Jorgensen e Susannah Cullinane della CNN hanno contribuito a questo rapporto.


Leave a Reply

Your email address will not be published.