Nonostante le preoccupazioni dell’India, una nave militare cinese è stata attraccata al porto dello Sri Lanka


La nave da ricognizione militare cinese Yuan Wang 5 è arrivata al porto internazionale di Ambantota ad Ambantota, nello Sri Lanka, il 16 agosto 2022. REUTERS/Stringer

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

COLOMBO, 16 ago (Reuters) – Una nave militare cinese da ispezione ha attraccato martedì al porto di Ambantota, costruito in Sri Lanka, dopo diversi giorni di ritardi dovuti alle proteste contro l’arrivo dell’India, che ha leva sulla Cina in un ambiente teso. Sri Lanka.

L’India si è opposta all’attracco della Yuan Wang 5, che gli analisti descrivono come una nave ad alta tecnologia per tracciare oggetti nello spazio, perché teme che la Cina possa utilizzare il porto vicino alla principale rotta di navigazione Asia-Europa come base militare.

Lottando con la peggiore crisi economica degli ultimi decenni, lo Sri Lanka, bisognoso del sostegno sia dell’India che della Cina, inizialmente ha permesso alla nave di rimanere ad Ambandottai per cinque giorni dall’11 agosto.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Successivamente ha chiesto alla Cina di ritardare l’arrivo della nave, dicendo che aveva bisogno di ulteriori consultazioni. leggi di più

Yuan Wang 5 ora si fermerà solo per tre giorni per fare scorta di carburante, cibo e altri beni essenziali, ha detto un funzionario del porto.

Un ministro del governo dello Sri Lanka ha affermato che la nazione insulare sta lavorando per garantire che non ci siano attriti tra gli alleati.

“L’India ha sollevato preoccupazioni e lo Sri Lanka ha chiesto un rinvio per fermare la nave fino a quando non si terranno colloqui per risolvere questi problemi”, ha detto ai giornalisti il ​​ministro dei media Bandula Gunawardena.

“Anche prima di questo, navi da paesi come l’America e l’India sono arrivate in Sri Lanka. Abbiamo permesso a queste navi di arrivare e abbiamo anche permesso alla nave cinese di fermarsi”.

China Merchants Port Holdings (0144.HK) Deep Sea ha firmato un contratto di locazione di 99 anni nel 2017 per gestire il porto di Hambantota.

Il portavoce del ministero degli Esteri cinese Wang Wenbin ha affermato che la nave cinese non ha interferito con nessun altro Paese.

“Lo Yuan Wang 5 svolge attività di ricerca marittima… che non pregiudicano la sicurezza o gli interessi economici di nessun Paese e non dovrebbero essere interferite da terzi”, ha affermato a Pechino.

Gli analisti della difesa straniera affermano che la Yuan Wang 5 è una delle navi cinesi di sorveglianza spaziale di ultima generazione, utilizzata per monitorare i lanci di satelliti, razzi e missili balistici intercontinentali.

Il Pentagono afferma che le navi Yuan Wang sono gestite dalla Forza di supporto strategico dell’Esercito popolare di liberazione.

Prima dell’arrivo della nave, l’India aveva fornito un aereo Tornier 228 all’aeronautica militare dello Sri Lanka per la sorveglianza marittima.

In una cerimonia di consegna, il presidente dello Sri Lanka Ranil Wickremesinghe ha affermato che è stato l’inizio della cooperazione nella sorveglianza marittima tra la marina e l’aeronautica del suo paese e la marina indiana.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Dichiarazione di Uditha Jayasinghe a Colombo; Shilpa Jamkandikar e Krishna N. Das ha scritto; Montaggio di Raju Gopalakrishnan e Clarence Fernandez

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.


Leave a Reply

Your email address will not be published.