Un potente terremoto colpisce il sud di Taiwan, l’edificio crolla


Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

  • Le carrozze del treno deragliano, 2 persone intrappolate nell’edificio
  • Allarme tsunami annullato, fonderie di trucioli inalterate
  • Sabato un terremoto di magnitudo 6,4

TAIPEI, 18 settembre (Reuters) – Un terremoto di magnitudo 6,8 ha colpito domenica sud-est di Taiwan, facendo deragliare i treni e facendo crollare un minimarket, ha affermato l’ufficio meteorologico dell’isola.

Il Centro meteorologico ha affermato che il terremoto è avvenuto nella contea di Taitung, la stessa regione che sabato sera ha subito un terremoto di magnitudo 6,4, che non ha causato vittime. leggi di più

L’US Geological Survey ha misurato il terremoto a 7,2 della scala Richter ea una profondità di 10 km (6,2 mi).

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Il governo della contea di Hualien, vicino a Taitung, ha affermato che due persone sono rimaste intrappolate in un edificio contenente un minimarket crollato a Yuli, mentre erano in corso sforzi per salvare tre persone cadute da un ponte danneggiato.

L’amministrazione delle ferrovie di Taiwan ha affermato che tre carrozze sono uscite dai binari della stazione di Dongli, nella parte orientale di Taiwan, dopo il crollo di una parte della pensilina della piattaforma, con circa 20 passeggeri evacuati e illesi.

Il Centro di allerta tsunami del Pacifico degli Stati Uniti ha emesso un avviso per Taiwan a seguito del terremoto, ma in seguito ha annullato l’avviso. L’Agenzia meteorologica giapponese ha revocato l’allerta tsunami per alcune parti della prefettura di Okinawa.

Il Centro meteorologico ha affermato che il terremoto potrebbe essere avvertito in tutta Taiwan. Gli edifici hanno tremato brevemente nella capitale, Taipei.

I parchi scientifici nelle città meridionali di Tainan e Kaohsiung, sede di importanti fabbriche di semiconduttori, non sono stati interessati.

Taiwan si trova vicino all’incrocio di due placche tettoniche ed è soggetta a terremoti.

Un terremoto nel 2016 nel sud di Taiwan ha ucciso più di 100 persone, mentre un terremoto di magnitudo 7,3 nel 1999 ha ucciso più di 2.000.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Segnalazioni di Ben Blanchard e Yimou Lee; Rapporti aggiuntivi di Martin Quinn Pollard, Sam Nussey e Anirudh Saligrama; Montaggio di Lincoln Feist e Christian Schmollinger

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.


Leave a Reply

Your email address will not be published.