World Series 2022: Philadelphia Phillies e Houston Astros combattono per la storia della MLB




CNN

Le World Series 2022 sono un classico caso di forti favoriti contro gli sfavoriti intelligenti.

Gli Houston Astros, testa di serie numero 1 nei playoff dell’American League, entrano in gara 1 venerdì con la maggior parte, inclusi i bookmaker, che cercano di vincere la seconda corona delle World Series della franchigia.

Tuttavia, i Philadelphia Phillies hanno già ribaltato le probabilità tre volte in rotta verso il Fall Classic, entrando nei playoff della National League come la testa di serie più bassa tra sei squadre.

Gli Astros, che ora raggiungono le World Series per la quarta volta in sei anni, sono considerati favoriti dopo essere rimasti imbattuti nei playoff e aver spazzato via Seattle Mariners e New York Yankees.

Il lanciatore di Astros Justin Verlander ha detto che la squadra è concentrata sulla costruzione di una dinastia.

“Voglio assolutamente assicurarmi un altro campionato per portare a casa quel punto e questa è un’opportunità per farlo”, ha detto ai giornalisti.

“Ma, sì, siamo stati uno dei migliori franchise nella storia del gioco da questa corsa.”

Tuttavia, le due squadre precedenti che hanno vinto la serie di divisione e i campionati di conferenza hanno perso le World Series: i Kansas City Royals nel 2014 e i Colorado Rockies nel 2007.

Houston sta cercando di invertire il crepacuore delle sue precedenti due visite alle World Series, perdendo contro i Washington Nationals nel 2019 e gli Atlanta Braves nel 2021. La precedente vittoria degli Astros nelle World Series è arrivata quando hanno sconfitto i Los Angeles Dodgers. Nel 2017.

Tuttavia, quella vittoria è stata impantanata in polemiche.

Dopo la vittoria, il proprietario e presidente di Astros Jim Crane, l’allora manager A.J. Ha licenziato Hinch e il direttore generale Jeff Luhnow dopo che la MLB lo ha sospeso per una stagione senza paga per uno scandalo di furto di insegne.

La Major League Baseball ha costruito illegalmente un sistema che decodificava e comunicava i segnali di lancio delle squadre avversarie durante la stagione del campionato 2017.

La squadra ha rinunciato alle normali scelte del primo e del secondo round nei draft 2020 e 2021 e ha pagato una multa di $ 5 milioni.

Gli Astros mantengono il loro titolo, ma, per molti fan non di Houston, è avvolto dallo scandalo.

“I Phillies sono bravi in ​​molte cose, ma sono bravi in ​​tutto – la rotazione, la formazione, il bullpen – ad eccezione della difesa, in cui gli Astros sono davvero bravi”, ha detto l’analista della MLB Mike Petriello. MLB.com.

Ma dopo aver ottenuto vittorie ai playoff contro St. Louis Cardinals, Atlanta Braves e San Diego Padres, i Phillies e i loro fan saranno ragionevolmente fiduciosi di riuscire a realizzare un quarto e ultimo sconvolgimento.

Una vittoria darebbe a Filadelfia il suo terzo titolo delle World Series, l’ultimo del franchise risale al 2008.

Il manager dei Phillies Rob Thompson ha esortato la sua squadra a mantenere la calma e a non lasciare che la situazione li travolga.

“Sii davvero rilassato, ecco a cosa si riduce”, ha detto ai giornalisti.

“Sono le World Series, è un grande palcoscenico, ma sono stati rilassati per tutto il tempo durante l’intero processo.

“Non sono coinvolti nel momento, rimangono nel momento e devono andare allo stesso modo, uscire, mettere il gioco sul pilota automatico e giocare”.

Come ivi indicato Indagatore di FiladelfiaDopo che i Phillies hanno prenotato il loro posto nelle World Series, i fan superstiziosi hanno presto iniziato a parlare del disastro finanziario globale.

I Philadelphia Phillies hanno vinto l'ultima volta le World Series nel 2008.

Quando i Phillies hanno vinto l’ultima volta le World Series nel 2008, il mondo ha vissuto la Grande Depressione e nel 1980 la loro vittoria è stata seguita da una doppia recessione. E nel 1929, il crollo di Wall Street seguì la vittoria delle World Series di Philadelphia Athletics.

Potrebbe essere di poca consolazione per il tifoso di baseball più superstizioso che questo sia stato uno degli incontri più sbilenco nella storia delle World Series, secondo MLB.com, che ha caratterizzato il secondo differenziale di vittorie nella regular season più grande di tutti i tempi (19 ). .

“Ho scelto contro i Phillies per fare i playoff. Ho scelto contro i Phillies per vincere la serie di wild card. Ho scelto contro i Phillies per vincere l’NLDS. Ho scelto contro i Phillies per vincere l’NLCS. Non ho intenzione di fare lo stesso errore cinque volte”, ha detto lo scrittore Anthony DeComo a MLB.com.

Le vendite complessive dei biglietti per le World Series su StubHub sono aumentate di oltre il 145% da lunedì, ha detto alla CNN un portavoce di StubHub.

“L’eccitazione per le World Series è già forte, soprattutto a Philadelphia, dove la richiesta per la prima apparizione in campionato dei Phillies dal 2009 significa che stiamo vedendo fan disposti a pagare di più delle partite a Houston”, ha affermato Adam Budelli, portavoce di StubHub.

Il biglietto più economico su StubHub per il gioco 1 a Houston è $ 435 e il più costoso è $ 16.597. Per la partita 3 dell’apertura della serie a Filadelfia, il biglietto più economico è $ 560 e il più costoso è $ 48.345.

Gara 1: venerdì 28 ottobre

Gara 2: sabato 29 ottobre

Gara 3: lunedì 31 ottobre

Gioco 4: martedì 1 novembre

Gioco 5 (se necessario): mercoledì 2 novembre

Gioco 6 (se necessario): venerdì 4 novembre

Gioco 7 (se necessario): sabato 5 novembre

Tutti i giochi iniziano alle 20:03 ET

Negli Stati Uniti, le World Series saranno trasmesse esclusivamente su FOX e saranno trasmesse anche tramite servizi di streaming digitale come DIRECTV STREAM, fuboTV, Hulu+ e YouTube TV.

In Canada le World Series andranno in onda su Sportsnet; Nel Regno Unito, è disponibile per la visione su BT Sport; e in Australia, su Foxtel ed ESPN.


Leave a Reply

Your email address will not be published.