Xi cinese afferma che Hong Kong si sta spostando “dal caos alla governance”


Il 1° luglio 2022 il presidente cinese Xi Jinping e il nuovo amministratore delegato di Hong Kong John Lee hanno partecipato alla cerimonia di inaugurazione. Ji ha presieduto la cerimonia nel suo primo viaggio fuori dalla terraferma dall’epidemia di Covid-19.

Giustino Chin | Bloomberg | Belle foto

Pechino – Presidente cinese Xi Jinping Venerdì ha delineato il futuro di Hong Kong, saldamente radicato negli obiettivi del governo centrale per la terraferma.

“Hong Kong è ora in una nuova fase di passaggio dal caos alla governance e poi dalla governance a una maggiore prosperità”, ha affermato Xi all’inaugurazione del nuovo amministratore delegato di Hong Kong John Lee.

“I prossimi cinque anni saranno cruciali per Hong Kong per costruire una nuova base e lanciare una nuova partenza”, ha detto Xi, trasmesso in traduzione inglese dai media statali.

Xi ha supervisionato l’insediamento di Lee, un lealista di Pechino, che era l’unico candidato per la carica nelle elezioni di maggio. Il mandato di Lee durò cinque anni e la sua inaugurazione coincise con il 25° anniversario del passaggio della città dal dominio coloniale britannico alla Cina.

Nel suo discorso, il presidente cinese ha elencato “quattro speranze” per la regione semiautonoma di Hong Kong: migliore governance, sviluppo più forte, vite migliori per la gente comune e armonia generale.

La visita di Xi a Hong Kong ha segnato la sua prima visita fuori dalla Cina continentale dall’inizio dell’epidemia.

Questa è una notizia dell’ultima ora. Controlla di nuovo per gli aggiornamenti.


Leave a Reply

Your email address will not be published.